MULTISALA CINEMA MASSIMO 1

MULTISALA CINEMA MASSIMO 2

MULTISALA CINEMA MASSIMO 3

Primo Spettacolo

20:30

INAUGURAZIONE

Pensieri in musica oltre il confine

La presentazione di Pino Strabioli, un inedito di Bindi, le lettere di Lucio Dalla, la musica degli Gnu Quartet e la voce di Violante Placido, madrina della serata


Thoughts in music beyond the border

An intro by Pino Strabioli, an unreleased song by Bindi, Lucio Dalla's letters, Gnu Quartet's music and the voice of Violante Placido, host of the event

21:30

Focus Before Moonlight

Focus Before Moonlight

The Watermelon Woman

(The Watermelon Woman)

Cheryl Dunye

USA, 1996, DCP, 90', col.

Cheryl vuole realizzare un documentario su una semisconosciuta attrice di colore degli anni 30, soprannominata watermelon woman. Ben presto le similitudini tra la sua vita personale e quella dell'oggetto delle sue ricerche diventano un'ossessione. Anche lei, come la donna cocomero, intraprende una relazione con una ragazza bianca che le crea rapporti problematici con il mondo gay e nero. L'esordio nel lungometraggio di Cheryl Dunye, il primo film lesbico sulla comunità afro-americana.

21:30

Omaggio a Paul Vecchiali

Omaggio a Paul Vecchiali

C'est l'amour

(C'est l'amour)

Paul Vecchiali

Francia, 2015, DCP, 97', col.

Odile sospetta che il marito Jean la tradisca e decide di ripagarlo con la stessa moneta. Il caso vuole che un giovane attore Daniel, incontrato accidentalmente, diventi lo strumento di questa vendetta. Daniel, che vive a casa di Albert, un soldato ormai in congedo, fa l'amore con Odile. Ma inaspettatamente fra i due nasce un sentimento irrefrenabile e a farne le spese saranno i rispettivi compagni. Storia di amour fou che, nelle sapienti mani di Vecchiali, diviene un carosello fantasmagorico e poetico.

Presente: Paul Vecchiali (regista/director)

Secondo Spettacolo

22:30

Film di apertura

Film di apertura

Tom of Finland

(Tom of Finland)

Dome Karukoski

Finlandia/Svezia/Danimarca/Germania, 2017, DCP, 115', col.

Finalmente il biopic su Tom of Finland, geniale illustratore che ha creato e codificato l'immaginario omoerotico leather. La giovinezza, l'esperienza traumatica della seconda guerra mondiale, che però gli fa scoprire la fascinazione per la bellezza maschile possente e autoritaria. Le sue iconiche illustrazioni e le pubblicazioni, inizialmente clandestine, che faranno di lui un mito in grado di scavalcare l'oscurantismo delle leggi finlandesi. E l'amore per Veli, che lo accompagnerà per tutta la vita.

Presente: Pekka Strang (attore protagonista/protagonist)

In collaborazione con Biografilm Festival

Partner
Twitter