MULTISALA CINEMA MASSIMO 1

MULTISALA CINEMA MASSIMO 2

MULTISALA CINEMA MASSIMO 3

Mattino


10:00

In collaborazione con Sottodiciotto

SOTTODICIOTTO LOVERS

Mi mejor amigo

(My Best Friend)

Martín Deus

Argentina, 2018, DCP, 90', col.

La vita del giovane Lorenzo cambia quando si trova ad ospitare per un certo periodo il coetaneo Caíto. Sebbene questi si mostri poco espansivo, comportandosi anzi in modo misterioso, come se dovesse nascondere qualcosa, tra i due nasce l'amicizia. In cui gioca un ruolo fondamentale la curiosità che Lorenzo prova verso i misteri che circondano il suo nuovo amico. Ma il passo verso sentimenti più complessi, sorretti dall'attrazione fisica, è tanto breve quanto inatteso. E dirompente.

In collaborazione con/in collaboration with Sottodiciotto Film Festival


Pomeriggio

14:00

All the Lovers. Concorso internazionale lungometraggi

ALL THE LOVERS. CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI

As Boas Maneiras

(Good Manners)

Marco Dutra, Juliana Rojas

Brasile/Francia, 2017, DCP, 135', col.

Clara è un'infermiera nera che vive sola nelle favelas, Ana una rampolla dell'alta società ripudiata dalla famiglia perché incinta di uno sconosciuto. Quando Ana la assume come domestica, tra le due nasce un rapporto tenero e complice. Ana, però, si comporta spesso in modo strano e soffre di sonnambulismo nelle notti di luna piena. Per Clara è tempo di un'incredibile ed inquietante scoperta… Horror, melò, dramma sociale e musical in un "film-metamorfosi" premio speciale della giuria a Locarno.

16:30

All the Lovers. Concorso internazionale lungometraggi

ALL THE LOVERS. CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI

Tinta Bruta

(Hard Paint)

Filipe Matzembacher, Marcio Reolon

Brasile, 2018, DCP, 118', col.

Pedro è un giovane camboy che si esibisce nudo al buio, ricoperto di vernice fluorescente. Fuori dal microcosmo virtuale che lo desidera, la realtà gli è avversa: vittima di bullismo, deve affrontare un processo e la decisione della sorella di andarsene, lasciandolo solo. Ben presto anche l'universo parallelo di internet si incrina: qualcuno sta copiando lo stile delle sue performance, sottraendogli clienti. Non gli resta che incontrarlo… Filipe Matzembacher e Marcio Reolon tornano al Lovers con il vincitore degli ultimi Teddy Awards.  

14:15

In collaborazione con Sottodiciotto

SOTTODICIOTTO LOVERS

Mi mejor amigo

(My Best Friend)

Martín Deus

Argentina, 2018, DCP, 90', col.

La vita del giovane Lorenzo cambia quando si trova ad ospitare per un certo periodo il coetaneo Caíto. Sebbene questi si mostri poco espansivo, comportandosi anzi in modo misterioso, come se dovesse nascondere qualcosa, tra i due nasce l'amicizia. In cui gioca un ruolo fondamentale la curiosità che Lorenzo prova verso i misteri che circondano il suo nuovo amico. Ma il passo verso sentimenti più complessi, sorretti dall'attrazione fisica, è tanto breve quanto inatteso. E dirompente.

In collaborazione con/in collaboration with Sottodiciotto Film Festival

16:00

All the Lovers. Concorso internazionale lungometraggi

ALL THE LOVERS. CONCORSO INTERNAZIONALE LUNGOMETRAGGI

Permanent Green Light

Dennis Cooper, Zac Farley

Francia, 2018, DCP, 91', col.

L'adolescente Roman sta pianificando di farsi esplodere, ma senza fini terroristici. Intorno a lui periferie astratte e giovani apatici e scollati dalla realtà, con cui crea un gruppo finalizzato all'autodetonazione. L'acclamato (e discusso) scrittore americano Dennis Cooper, insieme al videoartista Zac Farley, porta sul grande schermo l'universo eversivo delle sue opere. In una parabola contemporanea in cui la morte, spettacolare e volontaria, è l'unico mezzo per colmare l'assenza di vita.

17:45

Evento Speciale

EVENTI SPECIALI

McKellen: Playing the Part

Joe Stephenson

Regno Unito, 2017, DCP, 93', col.

"Gli essere umani recitano sempre. Non ci mostriamo mai interamente agli altri ma solo in parte": Ian McKellen, 78 anni, si schernisce così, in questo documentario costruito come un'intervista lunga e personale. Acclamato interprete shakespeariano, candidato agli Oscar per Demoni e dei e Il Signore degli Anelli, Cavaliere della corona inglese, autore di un clamoroso coming out a 49 anni, attivista per i diritti LGBTQI: la vita, tra le luci e le ombre del palcoscenico, di un personaggio larger than life.

In apertura Lucia Mascino in dialogo con Concita De Gregorio su confini e sconfinatezza del corpo attoriale attraverso l'excursus dell'attrice/Before the screening Lucia Mascino with Concita De Gregorio discussing the actor’s body, which has limits but is also limitless, as Mascino recounts her experiences in cinema

15:00

Evento Speciale: Fronte del corpo

Fronte del corpo

Valeria Golino in dialogo con Concita De Gregorio su confini e sconfinatezza del corpo attoriale attraverso l'excursus dell'attrice.

Ingresso gratuito/Free entry.

16:15

Focus Queer Revolution+Superottimisti

QUEER REVOLUTION

Escape from Rented Island: The Lost Paradise of Jack Smith

Jerry Tartaglia

USA, 2017, DCP, 88', b/n-col.

Eccessivo, visionario, folle, camp: questo è stato Jack Smith. Un precursore dell'estetica queer e del cinema underground che, con opere quali Flaming Creatures e Normal Love, ha definito un immaginario e segnato un percorso. Un percorso fatto di personaggi in drag, spirito decadente e situazioni che riproducevano la propria idea, ambigua ed orgiastica, di Hollywood. Il regista newyorkese Jerry Tartaglia ne celebra il ricordo con questo video-saggio sperimentale presentato all'ultima Berlinale.

In apertura la presentazione di Home Lovers Movies, progetto di archivio audiovisivo privato dedicato alle tematiche LGBTQI realizzato in collaborazione con Associazione Museo Nazionale del Cinema/Before the screening the presentation of Home Lovers Movies, a private audiovisual archive project devoted to LGBTQI issues carried out in collaboration with the National Cinema Museum association

18:30

Evento Speciale: Intersex

EVENTI SPECIALI

INTER(sectional)VIEWS

Andrea Silvestro, Stefano Stefanini

Italia/Regno Unito, 2017, QuickTime ProRes, 62', col.

INTER(sectional)VIEWS è un documentario destinato al web diviso in 5 puntate. Attraverso una serie di interviste one-to-one realizzate in Italia e nel resto dell'Europa, questo progetto vuole proporsi come uno strumento culturale volto a sensibilizzare l'opinione pubblica su tematiche "scomode": la multi-discriminazione e la sempre più crescente convinzione popolare di una separazione netta tra il "noi" e il "loro". In ognuno di questi 5 video, persone molto diverse l'una dall'altra rispondono ad una generica domanda, affrontando così tematiche diverse. In anteprima al Lovers Film Festival, 3 di questi 5 video.

Presenti: Stefano Stefanini, Andrea Silvestro, registi/directors

Slideshow delle opere di Nicolas Biglié a cura di Jest/With a slideshow of Nicolas Biglié's works presented by Jest

Primo Spettacolo

20:45

Serata di Chiusura

Fronte del corpo: Pino Strabioli in dialogo con Valeria Golino, madrina della chiusura. Nina Zilli in concerto/Pino Strabioli conversing with Valeria Golino, sponsor of the closing night. Nina Zilli live in concert.



Secondo Spettacolo

22:30

Film di chiusura

FILM DI CHIUSURA

Thelma

Joachim Trier

Norvegia/Francia/Danimarca, 2017, DCP, 118', col.

Quando l'introversa adolescente Thelma incontra Anja, strani fenomeni iniziano ad interessarla, sfociando in manifestazioni soprannaturali incontrollabili, di cui è lei responsabile. C'entrano forse i sentimenti, nuovi ed irresistibili, che prova per l'amica? O forse un oscuro segreto di famiglia che non può più essere celato… Coming of age intriso di occulto (il rimando a Carrie – Lo sguardo di Satana di Brian DePalma è più che chiaro) visivamente potente e narrativamente claustrofobico.

Presenti: Stefano Finesi, distributore/distributor

22:30

Replica Vincitore All the Lovers. Concorso internazionale lungometraggi

22:30

Focus Coordinamento Pride

FOCUS PRIDE

Mario

Marcel Gisler

Svizzera, 2018, DCP, 119', col.

Mario e Leon, attaccanti per una società calcistica svizzera, si amano. Un amore segreto, visto il tabù che ancora circonda l'omosessualità nel mondo dello sport. La situazione si complica quando, inevitabilmente, i primi pettegolezzi iniziano a circolare, alimentati dall'omofobia. Solo allora Mario capisce di essere di fronte ad un bivio: cosa scegliere tra la carriera e l'amore per Leon? Calcio e gayness: un binomio che fa ancora discutere, e verso il quale, purtroppo, sembra prevalere l'intolleranza.

Twitter