FOCUS PRIDE
Il Torino Pride è da sempre vicino e grande sostenitore del Festival di cinema a tematica omosessuale che ha aperto e continua a percorrere strade importanti e propedeutiche al nostro lavoro. Quest'anno il Focus Pride ci ha dato la possibilità di riflettere su parole e simboli dei quali, in alcuni casi, si è perso il vero valore. Abbiamo immediatamente accolto le proposte cinematografiche ricevute e siamo molto contenti che, nonostante i molti cambiamenti degli ultimi anni, il Festival resti e resterà un faro per tutta la nostra colorata comunità. Storia, Memoria, Reciprocità, Barriere, Omofobia e Sport solo le parole che abbiamo scelto e siamo felici che a parlarne con noi ci siano Francesca Vecchioni, Monica Cirinnà e Simone Alliva oltre a Irene Dionisio e Giovanni Minerba.
Ci vedremo in questi giorni al festival che, per fortuna, è tornato ad anticipare la stagione dei Pride che da maggio a luglio riempirà la nostra Regione di rivendicazioni, visibilità e gioia di essere se stessi per tutti e tutte.

Dear Fredy

Rubi Gat

Israele,
2017, DCP, 74', b/n-col.

Lun. 23, ore 16:15

Mario

Marcel Gisler

Svizzera,
2018, DCP, 119', col.

Mar. 24, ore 22:30

My Days of Mercy

Tali Shalom Ezer

Regno Unito/USA,
2017, DCP, 103', col.

Sab. 21, ore 16:00

Venus

Eisha Marjara

Canada,
2017, DCP, 97', col.

Dom. 22, ore 16:00

Twitter