Al Berto

Portogallo, 2017, HD, 109', col.

regia:

Vicente Alves do Ó

Al Berto

Al Berto, poeta venticinquenne ed esponente dell'alta borghesia, fa ritorno nel nativo villaggio portoghese di Sines dopo aver studiato pittura a Bruxelles ed essere entrato in contatto con gli ambienti hippie e bohemien della capitale belga. È il 1975 e sul Portogallo, affrancatosi dalla dittatura militare l'anno precedente, soffia il vento del cambiamento, che Al Berto subito coglie. Divenendo il punto di riferimento per i giovani del luogo, con cui condivide l'amore per l'arte e la cultura. La sua villa, occupata illegalmente e in cui organizza feste mai viste prima, diviene l'epicentro di un piccolo terremoto che sconvolge la quiete del sonnolento paesino: con lui tutti coloro che vogliono vivere liberamente, contro di lui l'establishment di provincia, retrivo e bigotto, che non riesce e non vuole capire comportamenti che giudica oltraggiosi. Come la relazione tra Al Berto ed il bel João Maria... Un accorato inno alla libertà ed all'edonismo, campione d'incassi in patria.

sceneggiatura

Vicente Alves do Ó

montaggio

Hugo Santiago

fotografia

Rui Poças

costumi

Joana Cardoso

suono

Pedro Melo

musica

Pedro Janela

interpreti

Ricardo Teixeira, José Pimentão, Raquel Rocha Vieira, José Leite, Joana Almeida, João Villas-Boas

produttore

Pandora da Cunha Telles, Pablo Iraola

produzione

Ukbar Filmes

 

contatto

The Open Reel
open@theopenreel.com
www.theopenreel.com

 

Vicente Alves do Ó

Biofilmografia

Vicente Alves do Ó (Portogallo, 1972) vanta numerose esperienze in ambito letterario, teatrale, cinematografico e televisivo. Dopo aver scritto e diretto i cortometraggi Entre o Desejo e o Destino (2005), Castelos no Ar (2008), A Assassina Passional Está Louca! (2010), nel 2011 ha esordito nel lungometraggio con Quinze Pontos na Alma. Successivamente ha curato la regia di Florbela (2012), della serie televisiva “Perditamente Florbela” (2012), O Amor è Lindo… Porquè Sim! (2016) ed Al Berto (2017). Attualmente è impegnato nella realizzazione di Golpe de Sol (2018) e del serial tv “Solteira a Boa Rapariga”.

Twitter