Love, Simon

(Tuo, Simon)

USA, 2018, Arri Alexa, 110', col.

regia:

Greg Berlanti

Tuo, Simon

Il film è l'adattamento cinematografico del romanzo "Non so chi sei, ma io sono qui" di Becky Albertalli. Simon diciassettenne anni sa di essere gay, ma la sua famiglia non deve saperlo. Finché un amore segreto on-line non viene scoperto dal bullo-nerd della scuola che subito ne approfitta e minaccia Simon di rivelare a tutti la sua omosessualità. "Blue", il nickname dello sconosciuto, ora è una minaccia per Simon. Il ragazzo dovrà trovare come venirne fuori. Ciò che rende più vivace l'intreccio sono gli amici del protagonista, ognuno con la sua pena amorosa e/o familiare alla ricerca di una soluzione. E i genitori o non ci sono, o fanno controlli formali, oppure sorridono e non si accorgono di ciò che passa nella mente e nel cuore dei figli. Un film sui rapporti affettivi e umani prima ancora che di genere, sulle relazioni reali e virtuali, sulla famiglia. La società, le aspettative di genere, una storia al contempo di ingenuità e gentilezza, di scoperta e di speranze…

sceneggiatura

Elizabeth Berger, Isaac Aptaker

montaggio

Harry Jierjian

fotografia

John Guleserian

scenografia

Aaron Osborne

musica

Rob Simonsen

interpreti

Nick Robinson, Josh Duhamel, Jennifer Garner, Katherine Langford, Alexandra Shipp, Jorge Lendeborg Jr, Keiynan Lonsdale, Miles Heizer, Logan Miller, Talitha Bateman

produttore

Marty Bowen, Wyck Godfrey, Isaac Klausner, Pouya Shahbazian

produzione

Fox 2000 Pictures, New Leaf Literary & Media, Temple Hill Entertainment, Twisted Media

 

contatto

Park Circus Limited
info@parkcircus.com
www.parkcircus.com

 

Greg Berlanti

Biofilmografia

Greg Berlanti (Rye, 24 maggio 1972) è uno sceneggiatore, regista e produttore televisivo statunitense. Nato a New York da padre italiano e madre irlandese, ha studiato alla Northwestern University. È stato sceneggiatore e produttore della serie tv Dawson's Creek. Nel 2000 scrive e dirige la commedia a tematica gay “Il club dei cuori infranti”, ispirata al suo circolo di amici di West Hollywood. Nel 2002 è il creatore e produttore esecutivo della serie Everwood. Poi le serie “Brothers & Sisters - Segreti di famiglia” e “Dirty Sexy Money” ed è coautore, assieme a Marc Guggenheim, della serie “Eli Stone”.