Les astres noirs

(Three Celestial Bodies)

Francia, 2009, 35mm, 15', col.

regia:

Yann Gonzalez

Les astres noirs

Fuori dal liceo, un uomo attende Macha, Nathan e Walter per guidarli e condurli lontano dalla loro città. Verso il mare e incontro a una notte dalla quale non vi è possibilità di ritorno. Un'opera dall'atmosfera sospesa in cui i margini del reale si sfrangiano in una dimensione onirica; una contemporanea riproposizione della fiaba del pifferaio di Hamelin, intrisa del mito di Orfeo.

sceneggiatura

Yann Gonzalez

montaggio

Thomas Marchand

fotografia

Simon Beaufils

suono

Jean-Barthélémy Velay, Damien Boitel, Xavier Thieulin

interpreti

Julien Doré, Julie Bremond, César Domboy, Paul Schmitt, Sandy Lakdar, Mahault Mollaret

produttore

Cécile Vacheret

produzione

Canal+, Sedna Films

 

contatto

L'Agence du Court Métrage
info@agencecm.com
www.agencecm.com

 

Yann Gonzalez

Biofilmografia

Yann Gonzalez (1977, Nizza) ha scritto e diretto i cortometraggi By the Kiss (2006), Entracte (2007), Je vous hais petites filles (2008), presentato al Lovers FF 2009, un episodio della serie tv “Écrire pour un chanteur” (2009), Land of My Dreams (2012), Nous ne serons plus jamais seuls (2012), in concorso al Festival di Locarno 2012 e presentato al Lovers FF 2013, così come il suo lungometraggio d'esordio Les rencontres d'après minuit (2013) l'anno seguente.