The Delta

USA, 1996, 16mm, 85', col.

regia:

Ira Sachs

The Delta

Lincoln ha quasi 18 anni e ha sempre condotto una vita da adolescente eterosessuale. Ha una ragazza ma progressivamente scopre l'interesse per le persone del suo stesso sesso e inizia a frequentare locali gay, alla ricerca di rapporti sessuali con sconosciuti. Una sera, in una sala giochi, incontra Minh Nguyen, un ventenne vietnamita figlio di un soldato afro-americano. Tra i due giovani scatta un'immediata attrazione e Minh invita Lincoln a passare del tempo con lui. Lincoln – che si sta estraniando sempre più dalla vita che conduceva in precedenza e dalla sua fidanzata – accetta e porta il nuovo amico sulla barca cabinata del padre, iniziando un viaggio che si concluderà drammaticamente nel delta del Mississippi. Un viaggio simbolico di una giovinezza inquieta nel cuore dei rapporti umani, tra tradimento e vendetta, tra rapporti che si sfaldano nella ricerca di una propria autentica identità.

sceneggiatura

Ira Sachs

fotografia

Benjamin P. Speth, Affonso Gonçalves

trucco

Linda Wood

musica

Michael Rohatyn

interpreti

Shayne Gray, Thang Chan, Rachel Zan Huss, Colonious David, Charles J. Ingram

produttore

Margot Bridger

produttore associato

Loring McAlpin

produzione

Charlie Guidance Productions

Ira Sachs

Biofilmografia

Ira Sachs, nato nel 1965 a Memphis, ha studiato Letterature e Teoria del Cinema a Yale. Ha esordito nella regia con il cortometraggio Vaudeville (1993), a cui segue Lady (1994) presentato nei più importanti festival internazionali, come i lungometraggi The Delta (1997) e Arsenico e vecchi confetti (2008). Con Forty Shades of Blue (2004) ha vinto il Grand Jury Prize al Sundance Film Festival 2005. Con il cortometraggio Last Address (2010) ha partecipato al Torino GLBT 2010.