Eich Lihiyot Levad

(How To Be Alone)

Israele, 2015, HD, 22', col.

regia:

Erez Eisenstein

Eich Lihiyot Levad

Affrontare la solitudine dovuta alla fine di una relazione non è mai facile. Spesso può trasformarsi in un ostacolo insormontabile verso la normalità. Forse affidarsi ad un audiolibro di consigli su come vivere quotidianamente questa nuova e indesiderata condizione potrebbe essere utile. Ma se, invece, le regole in esso contenute non fossero altro che la proiezione dei propri desideri?  

sceneggiatura

Erez Eisenstein

montaggio

Oz Mikulsky

fotografia

Gleb Volkov

suono

Oni Elbar, Roy Geva

musica

Ariel Guez

interpreti

Nili Tserruya, Ofri Fuchs, Lia Friedman, Or Ilan, Rami Baruch

produzione

Tel Aviv University Department of Film & TV

distribuzione

Erez Eisenstein

 

contatto

Erez Eisenstein
erezeis@gmail.com
www.erezeis.com

 

Erez Eisenstein

Biofilmografia

Erez Eisenstein si è laureato in film & TV all'Università di Tel Aviv e in matematica e informatica alla Ben-Gurion University. Negli anni passati ha collaborato a film, show televisivi, pubblicità e documentari. Nel 2010, ha diretto i cortometraggi Maneater e Lemonade, rispettivamente vincitori del tredicesimo Tel Aviv International Student Film Festival e del concorso 48 Hour Film Project. I suoi ultimi lavori sono Something Stupid (2007), Amnesia (2012) e How to Be Alone (2015).

Twitter