Eventi speciali

PORN LOVERS

CAMERA OSCURA (DARK ROOM) / LOVERS SPECIAL EDITION

VENERDÌ 20 APRILE 2018, ORE 18:00 @ AMANTES, VIA PRINCIPE AMEDEO 38 A, TORINO

 

Titta Cosetta Raccagni e Barbara Stimoli in Camera Oscura (Dark Room) / Lovers Special Edition • Idea, regia e interpretazione di Titta Cosetta Raccagni e Barbara Stimoli • Musiche originali di Johann Merrich (electronicgirls) • Disegno luci di Monia Giannobile • Con il sostegno alla residenza artistica di LachesiLAB – Teatro delle Moire • In collaborazione con Fish&Chips Film Festival

 

Camera Oscura (Dark Room) è una performance che lavora sullo sviluppo di immagini che non arrivano mai ad avere una definizione netta. Camera Oscura assume l'"indefinito" come principio estetico e come via per de-costruire il confine corpo. I corpi sono indefiniti, indefinita è l'identità dei performer. Lo spettatore è obbligato continuamente a mettere a fuoco le immagini, senza mai davvero riuscirci. Nel momento in cui l'occhio non basta, e l'esperienza della visione mette in crisi la psiche, è allora che la risposta diventa emotiva. Tocca allo spettatore creare un proprio percorso, proprie associazioni, lavorare sul proprio immaginario: reale, inconscio, onirico.

 

 

PORN LOVERS

IMMANUEL CASTO

LUNEDÌ 23 APRILE 2018, ORE 20:30 @ CINEMA MASSIMO, SALA 3, VIA VERDI 18, TORINO

 

Immanuel Casto parla in anteprima del suo nuovo disco in uscita a settembre L'Età del Consenso, greatest hits che celebra i 14 anni di carriera dell'artista, e che sarà anticipato dal nuovo singolo estivo Piromane. L'Età del Consenso raccoglie le più grandi hit che lo hanno consacrato come artista unico nel suo genere, attivista e icona LGBTQI che ha posato il proprio sguardo irriverente sulla società che ci circonda

dipingendone un ritratto satirico a ritmo di dance. Immanuel Casto ripercorrerà le tappe della sua carriera tramite le sue più celebri composizioni audio e video, dagli esordi del genere da lui definito Porn Groove alle tante hits che hanno segnato il web e vari concerti sold out per l'Italia, come Escort 25, Crash, Tropicanal, Killer Star, DeepThroat Revolution e Da grande sarai fr**o.

 

 

THE REAL QUEEN OF DISCO

SABATO 21 APRILE 2018, ORE 22:45 @ CINEMA MASSIMO, SALA 1, VIA VERDI 18, TORINO

 

Sylvester James Jr. è una delle più straordinarie personalità emerse negli anni della disco music. Autore e interprete di un classico assoluto come You Make Me Feel Mighty Real, grazie alla sua voce fenomenale e ad un'immagine androgina ed elegantemente oltraggiosa, è il primo artista afroamericano dichiaratamente gay a raggiungere il successo planetario. Quella di Sylvester è una storia sorprendente e legata indissolubilmente a quella di San Francisco, sua città d'adozione e teatro di una delle più grandi rivoluzioni culturali del Ventesimo secolo. Rivoluzione di cui il

cantante sarà testimone e protagonista assoluto. A trent'anni dalla scomparsa dell'artista, Lovers Film Festival celebra, in collaborazione con SeeYouSound International Music Film Festival, una figura fondamentale per l'emancipazione della comunità LGBTQI, con un'esperienza d'ascolto del musicteller Federico Sacchi e un esclusivo Crazy Disco Party con un cocktail offerto agli spettatori da Compagnia dei Caraibi.

 

 

LOVERS WORDS SESSION

DOMENICA 22 APRILE 2018, ORE 20:15 @ CINEMA MASSIMO, SALA 1, VIA VERDI 18, TORINO

 

Una serata letteraria, a cura di Salone del Libro, TJF e Lovers Film Festival, in collaborazione con la Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino, Arci Gay e "CARIE". Tre libri, per tre autori LGBTQI scelti dal Salone del Libro e dal festival raccontati attraverso le voci degli allievi della Scuola del Teatro Stabile di Torino e le musiche dal vivo di alcuni dei protagonisti del Torino Jazz Festival con la direzione artistica di Giorgio Li Calzi. Una Words Session all'insegna dell'armonia delle arti.

 

MUSIC RIOT

DOMENICA 22 APRILE 2018, ORE 22:30 @ CINEMA MASSIMO, SALA 3, VIA VERDI 18, TORINO

 

Dalla collaborazione tra Lovers Film Festival e SeeYouSound International Music Film Festival è nato il nuovo format Music Riot. Un contest aperto a musicisti/compositori under 40 che verranno selezionati per partecipare a un approfondimento sulla soundtrack cinematografica grazie a una masterclass di specializzazione con Teho Teardo: musicista, compositore e sound designer che ha lavorato con Paolo Sorrentino, Gabriele Salvatores, Andrea Molaioli e Guido Chiesa. I 4 selezionati, a cui verrà chiesto di sonorizzare 4 cortometraggi queer scelti dai selezionatori di Lovers, verranno votati da una giuria musicale d'eccellenza composta da Max Viale (Gatto Ciliegia), Marco "Benz" Gentile (del gruppo Architorti, compositori e produttori di musiche per Peter Greenaway), Denis Longhi (direttore artistico di Jazz:Re:Found) e Paola Cuniberti (manager musicale e organizzatrice di eventi), coordinatrice di giuria. La masterclass si terrà a Torino il 10 e l'11 aprile e sarà preceduta da una fase di preparazione alla due-giorni di lavoro con Teho Teardo, che prevede una serie di letture ed esercizi assegnati dal tutor. Il vincitore del contest, si esibirà inoltre all'interno del Museo Nazionale del Cinema, sul palco dedicato agli eventi della mostra SoundFrames. Cinema e musica in mostra, in programma alla Mole Antonelliana fino al 7 gennaio 2019.


 

 

 

 

Twitter