Nazione: Ungheria
Anno: 2020
Durata: 9'


Ben è a casa da solo quando Nico gli manda un messaggio breve ma chiaro. Due parole che contengono tutto quello che per Nico sono corteggiamento e preliminari. Il suo atteggiamento, distaccato e deciso, blocca Ben dal mostrare ciò che prova: la paura di essere rifiutato fa svanire un istante di potenziale apertura.

Programmazione

festival

19
22:15
Acquista
Cinema Massimo - Sala Rondolino
Concorso Internazionale Cortometraggi - Programma 3
20
18:30
Acquista
Cinema Massimo - Sala Rondolino
Concorso Internazionale Cortometraggi - Programma 3
In sala: Loes Komen, produttrice di Marlon Brando

Biografia

regista

Viktória Szemerédy

Viktória Szemerédy vive e lavora a Budapest. Ha diretto i cortometraggi Pintu (2016), Lepkelany (2018), Metaphorms (2019) e U Up? (2020), selezionati e premiati in numerosi festival internazionali. Nei suoi film usa la sua esperienza da psicoterapeuta per comprendere le emozioni umane più profonde. 

Cast

& Credits

Sceneggiatura/Screenplay Baptiste Charles
Montaggio/Editing András Sarkadi
Fotografia/Photography Péter Szatmári
Scenografia/Production Design Anna Rózsa
Musica/Music Andor Sperling
Interpreti/Cast Barnabás Rohonyi, Miklós H. Vecsei,
Produttore/Producer Alejandro Duque, Anna Boglarka Botka



Menu