36^ Lovers Film Festival
All the Lovers

A Primeira Morte de Joana

The First Death of Joana
di Cristiane Oliveira
Nazione: Brasile
Anno: 2021
Durata: 91'


Perché zia Rosa è morta a 70 anni senza aver mai avuto un fidanzato? Sul finire dell’estate 2007 un interrogativo assilla la tredicenne brasiliana Joana. Così, spinta dall'inseparabile Carolina, inizia un percorso di scoperta, tra realtà e immaginazione, che le rivelerà le regole e i valori della comunità in cui vive e il segreto che celano tutte le donne della sua famiglia. E la porterà a capire che dentro di lei qualcosa vuole manifestarsi… Nel mentre una gigantesca centrale eolica viene costruita poco distante. Un poetico coming of age, in cui la coscienza di sé si afferma con naturalezza.

Programmazione

festival

18
18:15
Acquista
Cinema Massimo - Sala Rondolino
20
22:30
Acquista
Cinema Massimo - Sala Rondolino

Biografia

regista

Cristiane Oliveira

Cristiane Oliveira ha esordito nel lungometraggio con Mulher do Pai (2016) che ha debuttato alla Berlinale nel 2017, vincendo, successivamente, una ventina di premi (tra cui il FIPRESCI Award all’Uruguay IFF, il premio per la miglior sceneggiatura al Cinema Jove - Valencia IFF e il premio per la miglior regia e fotografia al Rio IFF). Attualmente, sta realizzando il suo terzo lungometraggio Until the Music Is Over, una coproduzione italo-brasiliana già selezionata dalla Berlinale Script Station 2021. 

Cast

& Credits

Sceneggiatura/Screenplay Cristiane Oliveira, Silvia Lourenço
Montaggio/Editing Tula Anagnostopoulos
Fotografia/Photography Bruno Polidoro
Scenografia/Production Design Adriana Nascimento Borba
Suono/Sound Raul Locatelli, Hudson Vasconcelos, Ricardo Reis
Musica/Music Arthur De Faria
Interpreti/Cast Letícia Kacperski, Isabela Bressane, Joana Vieira, Lisa Gertum Becker, Rosa Campos Velho, Pedro Nambuco, Graciela Caputti, Emílio Speck
Produttore/Producer Aletéia Selonk, Cristiane Oliveira
Menu