Nazione: Francia
Anno: 2020
Durata: 20'


Mehdi è un giovane romantico, per certi versi un po’ bloccato. Olive, la sua migliore amica, lo spinge a conoscere nuova gente sulle app di incontri. Quando finalmente Mehdi si decide a passare all'azione, non immagina quali possano essere le aspettative speciali del ragazzo che sta per incontrare. 

Programmazione

festival

18
20:15
Acquista
Cinema Massimo - Sala Soldati
Concorso Internazionale Cortometraggi - Programma 1
In sala: Alex Lauria, regista di The Crossroad, Alessandro Gattuso, regista, e Luca Maria Bladini, compositore, di Dal giorno finchè sera
19
14:15
Acquista
Cinema Massimo - Sala Soldati
Concorso Internazionale Cortometraggi - Programma 1

Biografia

regista

Hakim Mao

Hakim Mao è cresciuto ad Agadir, in Marocco. Ha studiato cinema in Francia presso l'École Nationale Supérieure Louis Lumière, dove ha scritto e diretto alcuni cortometraggi. In concomitanza con l'uscita di Babtou fragile (2020) ha sviluppato la sceneggiatura del suo primo lungometraggio. Parallelamente ha lavorato come consulente di scrittura per corti e lungometraggi.

Cast

& Credits

Sceneggiatura/Screenplay Hakim Mao
Montaggio/Editing Muriel Bucher, Alexis Courtois
Fotografia/Photography Diane Plas
Suono/Sound Rémi Chanaud
Interpreti/Cast Youssouf Abi Ayad, Pierre Emö, Daphné Huynh
Produttore/Producer Claire Bonnefoy
Produzione/Production Bobi Lux


Menu