Nazione: Italia
Anno: 2022
Durata: 98'


La Faraona è il primo documentario interamente dedicato alla figura di Mario Mieli: uno dei padri fondatori del movimento LGBTQI+ italiano, sicuramente quello più eccentrico, intellettuale ed irriverente. Un'opera che ricostruisce con una tinta queer le tappe della vita di Mieli attraverso preziosi materiali di archivio e grazie alle voci degli amici e delle amiche a lui più prossimi, raccolte durante la preparazione del film Gli anni amari di Andrea Adriatico, regalandoci un accesso al personaggio pubblico e al suo quasi inedito privato. La Faraona ci fa sentire più che mai la mancanza di Mario Mieli, uno degli attivisti più all'avanguardia della nostra comunità. 

Programmazione

festival

27
22:00
Acquista
Cinema Massimo - Sala Rondolino
In sala: Stefano Casi, co-regista

Biografia

regista

Collettiva +

Nel caso de La Faraona, la narrazione è in sottrazione, offrendo allo spettatore materiali "grezzi" e "sporchi", anche se ricuciti logicamente e cronologicamente sulla base della sceneggiatura di Stefano Casi (co-sceneggiatore de Gli anni amari e tra i primi studiosi di Mario Mieli), con l’intento di fornire informazioni per arricchire la conoscenza dell’intellettuale, artista e attivista, e – attraverso di lui – del movimento omosessuale degli anni 70 all’interno del contesto culturale e sociale di quell’epoca.

Cast

& Credits

Sceneggiatura/Screenplay Stefano Casi
Montaggio/Editing Ali Beidoun
Interpreti/Cast Maria Bosio, Franco Buffoni, Mauro Caruso, Ivan Cattaneo, Milo De Angelis, Franco Di Matteo, Laura Noulian
Produttore/Producer Saverio Peschechera
Produzione/Production Cinemare
Distribuzione/Distribution Cinemare
Menu